Ultime notizie

AVVISO INCENTIVI

20.07.2014 A causa di gravi problemi ai nostri server il servizio di incentivi online è al momento sospeso. Contiamo di ripristinare il tutto per il giorno 28.07.2014. Grazie della comprensione!

AVVISO MSE 2011

07.02.2014 Le prenotazioni in lista di attesa dal codice MSE11-669677 al codice MSE11-670573 possono essere attivate dal 10/02 al 21/02/2014. Scarica le modalità per usufruire degli incentivi.

AVVISO IMPORTANTE

Si avvisano gli utenti che la sede di Bologna del Consorzio Ecogas è stata chiusa. Pertanto sono attivi esclusivamente i contatti telefonici della sede di Roma, in via Rodolfo Lanciani 69: 06/86214398 – Fax 06/86324407 e-mail: info@ecogas.it Rimane attivo il numero verde per informazioni agli automobilisti, 800 500 501 e il numero a pagamento per aziende non associate, 899 500 026.

 

03/06/2013 - IMPORTANTI NOVITA' ICBI apri

18/05/2013 - ATTIVAZIONE LISTA DI ATTESA.
In seguito agli annullamenti di prenotazioni scadute, si è reso disponibile un fondo residuo che ha permesso l’attivazione di n. 1.170 prenotazioni in lista di attesa per un importo di € 599.700,00, secondo l’ordine cronologico di prenotazione, dal codice MSE11-668266 al codice MSE11-669676. Si ricorda che rimangono valide le prenotazioni attivate dalla lista di attesa in data 11/01/2013 (codici dal 667987 al 668052) e 19/03/2013 (codici dal 668053 al 668265), delle quali si sollecita comunque l’invio della documentazione.

10/04/2013 - PRATICHE IN SCADENZA - leggi qui

19/03/2013 - In seguito ad annullamenti di prenotazioni si è provveduto ad attivare n. 178 prenotazioni in lista di attesa, secondo l’ordine cronologico di prenotazione, dal codice MSE11-668053 al codice MSE11-668265.

In seguito ad annullamenti di prenotazioni si è provveduto ad attivare n. n. 56 prenotazioni in lista di attesa, secondo l’ordine cronologico di prenotazione, dal codice MSE11-667987 al codice MSE11-668052. 11/01/2013

22/10/2012 MSE2011 Si informano le aziende che le prenotazioni per gli incentivi residui dell'iniziativa MSE 2011 saranno aperte il giorno 24/10/20012 alle ore 09.00

03.08.2012 MSE2011  IL 15/09/2012 è L'ULTIMO GIORNO UTILE PER L'INVIO DELLE PRATICHE E DEI COMPLETAMENTI
apri la comunicazione

27.02.2012 MSE2011  PROROGA PRENOTAZIONI DA LISTA DI ATTES FINO AL GIORNO 11.03.2012 apri la comunicazione

21.02.2012 MSE2011 COMUNICAZIONE SCADENZA PRENOTAZIONI INCENTIVI MSE 2011 apri la comunicazione
--------------------------------------------------------

18.02.2012 ICBI2012 si avvisano le aziende che in data 20 febbraio 2012 dalle ore 10.30 saranno aperte le adesioni per gli installatori che intendono partecipare all’iniziativa di incentivazione ICBI (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), diretta alle trasformazioni GPL e metano dei veicoli alimentati a benzina.

Per l’accesso alla procedura vedere settore INCENTIVI ICBI su questo sito, dove si potranno scaricare anche tutte le informazioni necessarie (entità dei contributi, modalità, requisiti ecc.).

Le prenotazioni dei contributi saranno attive a partire dal 01/03/2012.
--------------------------------------------------------

31.01.2012 MSE2011 AVVISO: ATTIVAZIONE LISTA DI ATTESA apri la comunicazione
--------------------------------------------------------

In primo piano

Intervista durante lo spazio economia del programma televisivo Uno Mattina al presidente del Consorzio Ecogas, Alessandro Tamontano, che fa una panoramica sul mondo dei carburanti a basso impatto ambientale e sui nuovi incentivi previsti per il 2011

 ELENCO DISTRIBUTORI

   
CONTATTI

Presidenza e Sede Operativa:
Via Cairoli, 7    -    40121 Bologna
Tel. +39 051 240842
Fax +39 051 240849

EMAIL:
info@ecogas.it

Sede Legale e Direzione:

Via R. Lanciani, 69 - 00162 Roma
Tel. + 39 06 86214398 Fax+390686324407

Numero Verde automobilisti
800500501
Numero a tariffazione per operatori non associati
899500026


FACCIAMO RESPIRARE L'ITALIA
 
ULTIME NOTIZIE
Si svolgerà l'11 luglio a Bologna il Convegno sulla mobilità sostenibile dal titolo "GPL e metano per una Green Economy in Emilia-Romagna", organizzata dall'Assessorato alla Mobilità della Regione, insieme al Consorzio Ecogas e alle altre associazioni di settore. Parteciperanno anche esponenti dell'Amministrazione pubblica ministeriale e tecnici specializzati nelle politiche ambientali e produttive. Un momento di grande importanza per gettare le basi per una prossima programmazione strategica a favore dell'utilizzo di GPL e metano autotrazione sul territorio regionale. Il Convegno è stato fortemente voluto soprattutto dagli installatori di impianti a gas, che nella persona del Rappresentante nazionale del Consorzio Ecogas, Mauro Barbaccini, hanno portato all'attenzione dell'Amministrazione la necessità di dare una spinta e un sostegno nuovo al settore e alle piccole e medie imprese artigiane, a beneficio della qualità dell'aria, dei cittadini e e della ripresa economica.Sono invitati a partecipare tutti gli operatori del settore interessati. Per la partecipazione è gradita la pre-iscrizione allo scopo di agevolare le operazioni di registrazione all'ingresso, in considerazione che i posti sono limitati.

Scarica il programma

 
IL CONSORZIO
Il CONSORZIO ECOGAS, rappresentativo del comparto gas autotrazione, GPL e metano, conta circa 1.000 aziende aderenti, per un totale di più di 6.000 addetti: costruttori di impianti di conversione a gas, grossisti di materiali, installatori, trasportatori, proprietari e gestori di distributori stradali e depositi. Nato nel 1992, il suo obiettivo è quello di riunire tutti i comparti del settore e promuoverne lo sviluppo e l’immagine.

Le attività:

•Tutela del Settore sul piano normativo, amministrativo e tecnico-legislativo.
•Rapporti con Enti ed Istituzioni.
•Partecipazione a gruppi di lavoro tecnici e normativi, nazionali ed internazionali.
•Promozione e qualificazione del Settore nei confronti del pubblico e degli organi di opinione.
•Difesa dei diritti dell’utenza.
•Assistenza alle aziende nel loro processo di sviluppo e di riqualificazione tecnica, organizzativa ed imprenditoriale.
Obiettivi dell’immediato futuro:
•Riduzione dell’accisa che grava sul GPL autotrazione, sproporzionata rispetto al resto d’Europa e non in linea con quanto indicato dalla Direttiva Europea 2003/96/CE.
•Provvedimenti di incentivazione continuativi e disponibili per tutti i cittadini che scelgono GPL e metano.
•Riconoscimento definitivo della validità ambientale di GPL e metano, con l’esenzione da ogni restrizione al traffico.
•Affiancamento agli enti locali nei progetti di sviluppo e incentivazione.
•Definitivo riconoscimento del ruolo strategico ed ambientale del gas a livello europee
•Normative per un razionale sviluppo della rete di distribuzione.
•Stabilizzazione della miscela GPL per offrire maggiori garanzie agli utenti.

leggi

Marchi associati
       
         

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. CONSORZIO ECOGAS P.I. 04739651000